Emotrasfusione veterinaria: ricerca di donatori

Emotrasfusione veterinaria a Mantova, Brescia e Verona

Emotrasfusione veterinaria: ricerca di donatori

La Clinica veterinaria, con la collaborazione di proprietari debitamente informati, propone una selezione di animali “VOLONTARI” (cani e gatti) idonei e disponibili quali donatori di sangue. I soggetti selezionati DEVONO ESSERE animali regolarmente vaccinati, sottoposti a profilassi filaria e ad indagini di laboratorio emocromocitometriche e biochimiche. I COSTI degli esami SONO A CARICO della Clinica per intero, che una volta all’anno eseguirà un prelievo di controllo sui donatori. La Clinica inoltre provvederà ad una vaccinazione GRATUITA dopo la PRIMA donazione.

Perchè è importante?

La trasfusione di sangue in veterinaria come in umana diventa particolarmente importante in tutte quelle situazioni patologiche in cui la terapia medica con l’impiego di colloidi e cristalloidi non è sufficiente. Quadri clinici come emorragie profuse da traumi, da avvelenamenti o stati clinici riferibili ad anemie sono alcuni degli esempi che richiedono terapia emotrasfusionale.

Quali soggetti scegliere?

Gli animali da selezionare sono soggetti di indole tranquilla. Nel caso del cane sono preferibili soggetti con un peso superiore a 20 Kg, in buono stato di salute e con un’età compresa fra i due e i sei anni di vita. Nel caso del gatto il peso deve essere fra i 4 e 7 Kg, in buono stato di salute ed un’età compresa fra i due e otto anni di vita. Entrambe le specie non devono essere comunque in sovrappeso all’atto del prelievo.